ACQUAPENDENTE – Con la Commedia “Il solito viaggio” in programma nel Giovedì dell’Immacolata, prenderà ufficialmente il via il programma natalizio e di fine anno del Teatro Boni di Acquapendente.

Sabato 10 Dicembre (ore 21.00) e Domenica 11 Dicembre (ore 17.30) sarà la volta della Commedia “Mamma sei sempre nei miei pensieri, spostati”, scritta e diretta da Cinzia Leone e Fabio Mureddu. “Sarà uno spettacolo sulla mammità”, sottolinea il Direttore Artistico Sandro Nardini, “sul distacco dal cordone ombelicale, su come la mamma condiziona i nostri atteggiamenti, i nostri pensieri e tutto il nostro essere, e viene analizzata comicamente l’impronta che ogni madre lascia sulla propria figlia e che la figlia lascerà a sua volta sui propri figli”. Sabato 17 Dicembre alle ore 21.00 la Compagnia di Danza Atacama (Stefania Di Donato, Valeria Loprieno, Cristina Meloro), presenterà lo spettacolo “Cappuccetto Rosso” con ideazione, coreografie e regia di Patrizia Cavola, Ivan Truol, musiche originali di Epsilon Indi, costumi Medea Labate e Scene Giulia Trefiletti. “Il progetto coreografico”, sottolinea ancora Nardi, “vuole unire l’elaborazione della danza/poesia fisica ad un lavoro di costruzione pittorico e visionario sull’immagine, all’uso della parola e del suono, all’interazione con le musiche originali”. Domenica 18 Dicembre alle ore 17.30, concerto per organo ed archi dal titolo “Handel”. L’Orchestra i solisti dell’Umbria e l’organista solista Angelo Silvio Rosati presenterà concerti per Organo ed Orchestra opere 4 n. 2,4,6,.

Sabato 31 Dicembre alle ore 20.30 gran finale d’anno con lo spettacolo “Euphoria al Boni” con il quartetto Euphoria. Protagonisti Marna Fumarola e Suvi Valjus (violini), Hildegard Kuen (viola), Michela Munari (violoncello). “Sarà un finale di anno esilarante”, sottolinea sempre Nardi, “con quattro donne che unite dalle qualità accademiche di un quartetto d’archi classico tra bravura, comicità e follia. Il quartetto nasce nel 1999 dalla fantasia della Banda Osiris di trovarsi affiancati da un quartetto d’archi comico. Hanno collaborato con artisti di fama internazionale tra cui Max Gazzè, Stefano Bollani, Skin, il duo Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, Ron, l’orchestra di Piazza Vittorio, Dario Vergassola e Justin Hayward dei Moody Blues. Sarà una serata all’insegna del divertimento con un quartetto pioniere della musica comico classica al femminile per una serata veramente speciale”.

Commenta con il tuo account Facebook