ACQUAPENDENTE – Archiviato il successone primaverile della passeggiata del Ciaraso, le Sezioni Avis ed Aido di Acquapendente hanno presentato il cartellone delle sette iniziative che allieteranno il centro alto viterbese da Venerdì 21 Luglio a Sabato 19 Agosto.

Nel periodo in cui Acquapendente sarà al centro di maggiore afflusso turistico ( agli stanziali si uniranno turisti e tutti gli aquesiani che vivendo nelle metropoli della penisola hanno programmato un periodo di riposo nel paese natio), vernissage questo Venerdì presso la stupenda location verde “orto francescano” con “Grigliata sotto le stelle” che valorizzerà la tipica cucina aquesiana (penne all’arrabbiata, pezzi di carne scelta proveniente da allevamenti aquesiani e dolciumi). Domenica 30 Luglio presso il laghetto di pesca in Località San Biagio si rinnova la collaborazione con il Gruppo di Pescatori Aquesiani per ricordare il vicepresidente Avis Ilio Prudenzi recentemente scomparso. In programma apposita gara. Il Mese di Agosto avrà inizio Venerdì 11 con una mostra di retrospettiva fotografica. Sabato 12 previsto concerto Polizia di Stato. Domenica 13 Festa sociale. Lunedì 14 concerto con Covers Vasco Rossi e Sabato 19 tombola con ricavato da devolvere alle due Associazioni. “Al di là degli eventi in se per sé”, sottolineano Renzo Rappoli “Tramontana” Presidente Aido ed Emilio Bandiera Presidente Avis, “riteniamo opportuno render principalmente noto che la nostra Sezione si allinea alle dichiarazioni del Presidente Nazionale Alberto Argentoni, di invitare la popolazione in questa estate con carenza sangue, di programmare non solo le ferie ma anche le donazioni. In questo inizio delle ferie con l’ondata di calore che stà colpendo molte regioni italiane, in diverse aree dell’Italia si verifica un preoccupante calo delle donazioni ed emocomponenti. Siamo convinti che come sempre trionferà la solidarietà aquesiana, che potrà recarsi presso la Nostra sede istituzionali di Via Cantorrivo all’interno della quale verranno programmate apposite giornate di donazione all’interno di una unità di raccolta che accoglierà con la consueta professionalità chi vorrà compiere un gesto di solidarietà quanto mai importante.

Nel prendere in prestito lo slogan nazionale “Anche d’estate c’è bisogno di sangue. Fa anche tu come i nostri volontari: dona ora”, cogliamo l’occasione di ringraziare tutti i donatori che in questi primi sette mesi 2017 hanno risposto ai nostri appelli. E per tutti coloro che proprio a partire da Agosto, penseranno di compiere per la prima volta un così importante gesto di solidarietà a favore di tantissimi malati”.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email