ACQUAPENDENTE – L’Honey espugna il Boario di Acquapendente dimostrando di avere tutte le carte regola per essere annoverata tra le principali favorite per la vittoria Campionato. Sette occasioni goal nei primi ventotto minuti di gioco sintetizzano perfettamente l’alta qualità della fase offensiva aciliana: protagonista al tiro in ben tre occasioni il difensore Pisilli, seguito a ruota dalle due occasioni di Petrelli e le ssingole Shalaba e Falcone. Mearelli al 6° minuto si rende protagonista di un magistrale intervento deviando la palla in angolo. Per un Etruria che in virtù di questa sconfitta vede diminuire il vantaggio sulla zona retrocessione, la coppia Bedini-Munteanu impegna severamente il bravo Petrucci.

L’Honey chiude la gara nei primi dieci minuti della ripresa per poi proporsi ancora sotto rete con Pisilli, Romeo, Shalabi, Petrelli. Per L’Etruria gran giocata di Bedini a due minuti dalla fine. Il difensore aciliano non percepisce in anticipo il movimento. Perfetta lo stop e veloce la conclusione a rete del bomber viterbese sulla quale Petrucci fa buona guardia. Etruria ora attesa Sabato 20 Gennaio alle ore 15.00 dalla trasferta presso lo Stadio Vittorio Tamagnini di Civitavecchia (erba sintetica) contro una ASD 1920 uscita sconfitta per 4-3 dalla trasferta sul terreno di gioco del GSD Pianoscarano 1949.

0 ETRURIA CALCIO: Mearelli, Verrucci, Pacelli (20° st Boschi), Benfante (29° st Ambrosini), Di Silvio, Munteanu (26° st Evangelisti), Bedini, Macchioni (1° st Fioramanti), Giunta, Dragominescu (29° st Berti), Servignani (33° st Pepe). A DISPOSIZIONE: Valentini. ALLENATORE: Fortuni

2 ASD HONEY SOCCER CITY: Petrucci, Turci (5° st Romeo), Cervoni, Pisilli, Di Pasquale, Miele (30° st Fia), Falcone, Petrelli, Shalabi, Borghetti (22° st Forte), Josca (13° st Sasso), (16° st Ioli). A DISPOSIZIONE: Khar. DIRIGENTE ACCOMPAGNATORE: Teotani

ARBITRO: Alessio Maurizi Comitato di Viterbo

MARCATORI: 4° st Shalabi (HSC), 9° st Romeo (HSC)

NOTE: Espulso nell’intervallo tra primo e secondo tempo l’allenatore Etruria calcio Fortuni per proteste ritenute dall’arbitro reiterate ed eccessive. Ammoniti 23° pt Dragominescu (EC)

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email