ACQUAPENDENTE – Al termine di una gara zero tatticismo e tutta divertimento la Compagnia Portuale viola il Dario Dante Vitali.

Esplosione di goal pirotecnica nel primo quarto d’ora: eurorete di Mello Corbellini per la Vigor e micidiale uno-due civitavecchiese nel giro di sette minuti con la coppia Ruggiero-Loiseaux. Individualità tecniche di interessante caratura (Loiseaux, Giovani, Bevilacqua, Ruggiero ed Elisei tra i civitavecchiesi e Mello Corbellini, De Souza, Colonnelli, Surber in casa viterbese ) contribuiscono a qualificare lo spettacolo sportivo a livello di occasioni goal. Le reti di Bevilacqua (da strappa-applausi l’assolo di Ruggiero), la marcatura di Elisei e le soluzioni di Giovani e Sacripanti nella ripresa premiano un gioco Portuale che offre palle pregevoli a bomber Loiseaux che, seppur sempre nel vivo dell’azione sotto rete, pecca di precisione. Al ritorno dall’infortunio prova da dieci in pagella per il capitano aquesiano Colonnelli. Oltre alla rete su pronto ed intelligente assist de Souza una sfortunata traversa su punizione al 18°.

Titoli di coda su una mesta e sofferta annata calcistica aquesiana costellata da vicende extracalcistiche che hanno emesso influssi negativi determinanti sulla retrocessione. “In questa ultima gara stagionale disputata di fronte al pubblico amico”, sottolinea il Direttore Sportivo Giuseppe Olimpieri, “si sono affrontate due formazioni che non dovevano chiedere più niente alla classifica. Al di là del risultato finale è stata una gara tecnicamente e tatticamente onesta. Per quanto ci riguarda direttamente già da Gennaio sapevamo quale sarebbe stato il focus obiettivo da raggiungere. E cioè finire dignitosamente il Campionato al di là di un obiettivo salvezza che già allora appariva onestamente poco raggiungibile. Tutti in questi cinque mesi abbiamo effettuato sacrifici che ritengo di giudicare straordinari. Ringrazio soprattutto Maico Colonnelli, Luca Surber, Domenico Palombi, Giacomo Palombi, Giacomo Mello Corbellini, Vinicus De Souza, Giacomo Laudani per aver dimostrato affezione ed attaccamento a questa maglia. Un grosso plauso a tutti i giocatori della Under 19 che dopo aver raggiunto il terzo posto in classifica e la semifinale in Coppa di Categoria si sono messi a disposizione di questa causa. Disputando nel week end tra gare intere e spezzoni due gare in due giorni. Come Direttore Sportivo non posso non ringraziare i miei più fidi collaboratori. Che non sono venuti mai meno nel curare in maniera eccezionale tutto quanto fa logistica. Nella prossima settimana inizierà a delinearsi il futuro. Al di là delle chiacchiere da bar circolanti nelle ultime settimane, posso dire con sicurezza che la Vigor Acquapendente non ammainerà la propria bandiera, non porrà i titoli di coda alla propria gloriosa storia. Ci ritroveremo tutti attorno al tavolo con molta tranquillità per discutere sulle modalità di come ripartire dal Campionato di Promozione. Dopo tre anni di gran Campionati di Eccellenza in cui abbiamo messo in vetrina talenti e tecnici di ottimo spessore, scendiamo di livello. Ma personalmente spero fortemente che questo sia solo un arrivederci e non un addio.

2 POLISPORTIVA VIGOR ACQUAPENDENTE: Palombi, Brizzi, Illiano, Laudani (12° st Bedini), Colonnelli, Surber, Coccetti (37° st Belardi), Ronca, De Souza, Mello Corbellini, Casaccia. A DISPOSIZIONE: Ceccolungo. DIRIGENTE ACCOMPAGNATORE: Olimpieri

4 ASD COMPAGNIA PORTUALE CIVITAVECCHIA 2005: Superchi, Sacripanti (36° st De Falco), Giovani, Bevilacqua, Vincenzi, Boriello, Elisei, Blasi, Loiseaux (26° st Franceschi), Ruggiero, Leonardo (40° st Cherchi). A DISPOSIZIONE: Chessa, Giambi, Poggi. ALLENATORE: Castagnari

ARBITRO: Nirintsalama T. Adriambelo (Roma 1), collaboratore 1 Nunzio Grasso, collaboratore 2 Maissimiliano Cirillo

MARCATORI: 2° pt Mello Corbellini (PVA), 9° pt Ruggiero (CP), 15° pt Loiseaux (CP), 23° st Bevilacqua (CP), 38° Colonnelli (PVA), 42° st Elisei (CP)

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email