etruria

Archiviate le due onestamente impronosticabili frenatine Campionato (pareggi con Montefiascone e Gallese) che la tengono a debita distanza dalla zona play-off, la Polisportiva Vigor Acquapendente brinda in Coppa Italia Promozione conquistando con ampio margine la qualificazione agli ottavi di finale.

Dopo aver vinto quindici giorni fa a domicilio per 3-1, l’undici di Davide De Paolis si ripropone con “risultato fotocopia” anche nel ritorno sull’ insidioso terreno di gioco del Canale Monterano. In svantaggio contro la formazione di Sperduti grazie ad una rete di Polidori, ribaltano con coraggio il risultato. A siglare il momentaneo pareggio è Francois Kabangu new-entry che si stà sempre più proponendo in bello stile come prima scelta della Società del Presidente Natalini.

Arriva poi il vantaggio siglato dal fuori quota Alessio Bedini per la gioia di babbo Luca e mamma Martina che lo seguono ogni giorno con sempre più passione. E’ la volta poi di Ayoub Zhar, altro fuori quota che anche ad Acquapendente mostra meravigliosamente e con continuità il “vizietto-goal”.