ACQUAPENDENTE – A seguito delle notizie non veritiere circolate, si ritiene opportuno rappresentare la situazione reale circa le azioni intraprese d’intesa con la Regione Lazio per la salvaguardia e sviluppo della Casa di Riposo – RSA San Giuseppe di Acquapendente:
Nei prossimi giorni verrà pubblicato il bando europeo per la nuova gestione, necessaria per garantire continuità e sviluppo alla struttura;

Nel bando sono previste misure di salvaguardia del personale attualmente in servizio presso la Casa di Riposo;

Prosegue la vendita dei beni immobili della IPAB al fine di recuperare risorse per gli investimenti previsti per il rilancio, indipendentemente dall’esito della procedura di gara in corso;

Il Comune di Acquapendente ha avviato intese con la Regione Lazio per lo scioglimento della IPAB e per il subentro diretto nella gestione.

Il Commissario Straordinario Regionale

Commenta con il tuo account Facebook