A sette mesi dalla concessione all’Associazione la Grande Quercia di Villa Roghete di un immobile per progetti di pubblica utilità, il Comune di Acquapendente si appresta a ratificare con la stessa la firma di una convenzione per l’attivazione di progetti di volontariato, inserimento lavorativo, tirocinio formativo rivolti a detenuti in regime di semilibertà o altre condizioni previste dalla Legge.

Le attività riguarderanno interventi sul territorio comunale e sulle aree della Riserva Naturale e verranno coordinate dagli Uffici Tecnici dei rispettivi Enti. Nello specifico si tratterà di manutenzione del verde pubblico, dei sentieri presenti in riserva e del tratto di Via Francigena che attraversa il territorio comunale, decoro urbano, attività di piccola manutenzioni di staccionate, recinzioni, ringhiere e altro, verniciatura infissi.

Commenta con il tuo account Facebook