ACQUAPENDENTE – “Si confermano i dati eccellenti del precedente anno scolastico”.

A pochi giorni dal termine esami di maturità la Dirigente dell’Istituto Omnicomprensivo di Acquapendente “Leonardo Da Vinci” Luciana Billi, inaugura con questa positivissima affermazione una nota informativa a conclusione anno : “Gli esiti finali”, sottolinea, “degli Esami di Stato anno scolastico 2016-2017, confermano la qualità dell’offerta formativa del Nostro Istituto, a dimostrazione che la serietà di una Scuola non si misura con il numero degli Erasmus, dei PON, delle gite, delle scelte organizzative “alternative” ma delle competenze certificate a conclusione del quinquennio. Non che l’ampliamento dei percorsi non sia significativo per la piena formazione (il Nostro Istituto vanta 20 anni di Comenius-Erasmus), ma le competenze non possono prescindere dalle conoscenze e dai contenuti disciplinari di base. In una Scuola sempre più di immagine, vetrina di illusori prodotti, che trasforma le iscrizioni in una “svendita all’ultimo saldo”, la novità stà nel riscoprire il valore della “conoscenza” primo gradino della competenza. Una competenza che non poggia sulle conoscenze, sui contenuti, non si trasformerà mai in competenza di vita, rimarrà soltanto una fatiscente “castello di sabbia”- A chi in senso denigratorio si adopera a sminuire la politica scolastica che abbiamo costruito negli ultimi anni, a chi descrive le scuole superiori di Acquapendente, luoghi chiusi, poveri di scambi e stimoli, io rispondo con i risultati: per il secondo anno consecutivo ben dieci studenti hanno raggiunto la votazione di 100/100esimi. Di cui N° 7 per il Liceo Scientifico (22.58% ), N°2 per l’ITT Indirizzo “Chimica, micologia ambientale” di cui N° 1 con lode (6,6%), N° 1 Ipsia indirizzo elettronico-elettrotecnico (8.3%). Alta la fascia dei candidati con votazione superiore a 80/100: il 35,48% per il Liceo Scientifico, il 16,66% per l’ITT ed il 33.33% per l’Ipsia. Grazie ragazzi per averci dato fiducia. Grazie docenti, per avere condiviso un sogno”.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email