ACQUAPENDENTE Il Consiglio Comunale di Acquapendente ha approvato all’unanimità l’istituzione del registro comunale delle dichiarazioni anticipate di trattamento sanitario (DAT).

Approvato contemporaneamente il regolamento di gestione (sei articoli in totale) e lo schema di convenzione con i notai.

“La finalità”, come si sottolinea al primo articolo dello stesso, “è quella di promuovere la piena dignità ed il rispetto delle persone, anche nella fase terminale della vita umana, istituisce il registro comunale delle dichiarazioni anticipate di trattamento sanitario (DAT), con la finalità di consentire l’iscrizione nominativa, mediante dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà, di tutti i cittadini che hanno depositato una dichiarazione anticipata di trattamento presso un notaio o preso questo Ufficio di stato civile, allo scopo di fornire informazioni alle persone autorizzate circa l’esistenza di una DAT, la data di compilazione e il soggetto presso il quale tale documento è depositato.

Gli altri cinque articoli dello stesso riguardano le definizioni, la dichiarazione anticipata di trattamento sanitario (DAT), le caratteristiche del registro, la modalità di deposito e di iscrizione della dichiarazione anticipata di trattamento sanitario (DAT), i soggetti che possono assumere informazioni sulle dichiarazioni annotate nel registro.

Commenta con il tuo account Facebook