ACQUAPENDENTE Comune di Acquapendente e Cooperativa Ape Regina organizzeranno Domenica 29 e Lunedì 30 Luglio una due giorni culturale dal titolo “Due giorni di cinema tra film, ospiti, ricordi realtà ed opportunità”.

In programma nella centralissima location Cinema Olympia il film “Lazzaro Felice” che in questa Edizione del Festival di Cannes ha visto trionfare per la migliore sceneggiatura Alice Rohrwacher (che per l’occasione introdurrà l’evento) e l’anteprima nazionale di “The Tape” (introdurrà la visione del film il regista Antonio Bonifacio), “L’antico proiettore”, sottolinea in una nota la Cooperativa, “che nel 1925 permise l’arrivo della magia del cinema ad Acquapendente, sarà l’elemento cardine di questi due appuntamenti. Alla presenza del Sindaco Angelo Ghinassi e del consigliere comunale Gabriella Brenci, il proiettore verrà presentato al pubblico dalla moglie del proprietario Luigino Brenci.

Emiliano Barberini, Presidente della nostra Cooperativa gestore attuale, introdurrà una breve storia sul Cinema Olympia. I due film, sono stati girati nei nostri luoghi e sono presenti nel ruolo di comparse molti abitanti di Acquapendente e dintorni. Alla presentazione prenderà parte anche Lorenzo Capra, tecnico cimenatografico aquesiano, che ha contribuito alla realizzazione di entrambe le opere. Spetterà a lui parlare della tecnologia utilizzata nei due film”.
Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email