ACQUAPENDENTE – La Fanfara dei Bersaglieri di Torre Alfina ha preso parte a San Donà di Piave all’Edizione 2018 del Raduno nazionale. Assieme ad altri 20.000 commilitoni in congedo provenienti da tutta la penisola, hanno percorso 3 Km ed 800 metri. Partendo da Via XIII Martiri, il percorso tra i centri di San Donà e Musile ha visto un doppio passaggio del Piave. Attraverso il ponte militare all’andata e sul ponte della Vittoria al ritorno. Conclusione con la caratteristica corsa, al suono delle fanfare, davanti al palco delle autorità lungo Corso Silvio Trentin. Lo storico reggimento della Frazione aquesiana, non ha voluto mancare alla giornata di ricordo e commemorazione di tutti i caduti della Grande Guerra. In coincidenza con l’anno della chiusura delle celebrazioni per il centenario del grande conflitto. Sulle rive di quel fiume sacro alla patria e ultimo baluardo difensivo dopo la ritirata di Caporetto.

Commenta con il tuo account Facebook