La fattoria equestre Montepozzino ha presentato ufficialmente il progetto “Per far crescere il futuro” una sorta di “luogo senza muri e senza soffitti, contesto ideale per far crescere i bambini attraverso percorsi specifici, giocando con i colori ed i profumi della natura, prendendosi cura degli animali domestici e familiarizzando con le attività agricole”. In collaborazione con “Percorsi Etruschi – Emozioni in Natura “, Uisp Sport per Tutti e Guide Associate Aigae, prevede fino a Venerdì 9 Agosto operatori qualificati in grado di guidare i partecipanti lungo sei percorsi-progetto: 1) Il Giò cavallo (l’arte di educare il corpo e la mente attraverso la pratica dell’equitazione basata sul gioco e sul movimento); 2) Vivere la Natura (imparare a riconoscere le piante e gli animali non solo quelli della fattoria ma anche quelli del bosco, orientandosi all’aperto, esplorando la fattoria e conoscendo il mondo intorno con attività divertenti ed ecosostenibili; 3) La piantina autogestita (favorire il senso di responsabilità e di cura affidando a ciascun bambino una coltura in vaso da seguire in tutte le sue fasi anche al termine del percorso in fattoria); 4) Principi di addestramento e addomesticamento (imparare con giochi di conoscenza con i cavalli, per imparare a relazionarsi e comunicare correttamente con gli animali); 5) L’ortocorto (Giocare in campo per insegnare il senso del tempo, imparare a conoscere i ritmi della natura e i principi di un alimentazione sana e stimolare il lavoro di gruppo); 6) Il merendero (laboratori e percorsi didattici sulle tematiche legate all’alimentazione che prevedono la preparazione ed il consumo della colazione con prodotti a Km zero, biologici e di stagione). Tutte le famiglie che vorranno iscrivere i propri ragazzi al progetto, potranno contattare Luca (335-364177) o Elena (320-3149587).

 

Commenta con il tuo account Facebook