I campi in terra battuta al coperto del Tennis Club Acquapendente curati magistralmente dal custode Fausto Piazzai, hanno ospitato minitornei inseriti nel progetto sportivo “Amiata Cup”. Tre tabelloni diretti stupendamente da Sonia Masini affiancata dal collaboratore Fabio Carnovale. Il Torneo “Shangai Open maschile” ha visto il successo di Roberto Mascagni su Luca Bachiorrini (4-2 / 4-3). Nei quarti di finale bye per Stefano Bartolini, Luca Bachiorrini supera Iacopo Taroni (4-0 / 4-0), Roberto Mascagni supera Corrado Bachiorrini (4-0 / 4-0), Fabrizio Forti supera Gianluca Tascini (4-0 / 4-1). In semifinale Luca Bacchiorrini supera Stefano Bartolini (4-3 / 4-0) mentre Roberto Mascagni supera Fabrizio Forti (4-0 / 4-1). Michela Sarti si aggiudica lo “Shangai Open femminile” superando in finale Olena Ursul (4-1 / 1-4/ 10-8). A livello di quarti di finale bye per Fabiana Fracassini, Michela Sarti supera con un doppio 4-2 Barbara Moscatelli, Olena Ursul supera Roberta Lovari (4-2 / 2-4/ 10-7), e Monica Moretti supera Federica Pitardi (1-4 / 4-3/ 10-7. In semifinale Michela Sarti supera con un doppio 4-2 Fabiana Fracassini mentre Olena Ursul supera Monica Moretti per 1-4 / 4-3/ 10-7. La coppia Michela Sarti-Barbara Moscatelli si aggiudica il tabellone “Shangai doppio femminile” superando 3-4 / 4-0 / 10-6 quella formata da Roberta Lovari-Federica Pitardi. Usufruiscono di un bye a livello di quarti di finale le coppie Sonia Masini-R.Coppi, Michela Sarti-Barbara Moscatelli, Fabiana Fracassini-Olena Ursul, Roberta Lovari-Fabiana Pitardi. In semifinale la coppia Michela Sarti-Barbara Moscatelli supera con un doppio 4-1 Sonia Masini-R.Coppi, mentre quella formata da Roberta Lovari e Federica Pitardi quella formata da Fabiana Fracassini ed Olena Ursul per 4-3 / 2-4 / 11-9.

Commenta con il tuo account Facebook