La stagione diretta da Sandro Nardi prosegue sabato 3 dicembre

Sarà “Zerbina“, con regia di Emilio Celata, il prossimo spettacolo al Teatro Boni di Acquapendente nell’ambito della stagione diretta da Sandro Nardi. L’appuntamento è per sabato 3 dicembre 2022 alle ore 21.00, al posto dello spettacolo “Molly. Le nebbie dell’esistere“, originariamente in cartellone, che quindi è stato annullato.

Zerbina è una Cenerentola senza scarpetta che, da serva sciatta, brutta e trasandata, diventa improvvisamente un’ambita sposa. La compagnia teatrale S.O.S. mette in scena una commedia esilarante e imprevedibile in cui dieci personaggi si muovono dentro vicende tanto surreali quanto ridicole, cercando di rispondere alla domanda: i soldi possono veramente comprare l’amore? Sul palco Irenea Bianchi, Adele “Lilly” Bifolchi, Elisa De Benedettis, Davide Denci, Alberto Martini, Vittorio Massai, Cesira Mengoni, Verusca Pezzati, Serena Venanzi, Marco Vincenti. Scenografia di Marco Vincenti.

La stagione 2022-2023 del Teatro Boni, dal titolo “Angeli, demoni, diavoli, santi e carogne“, ha il sostegno di Comune di Acquapendente e Regione Lazio.
Il Teatro Boni è ad Acquapendente (VT) in Piazza della Costituente 9. Ingresso 10 euro. I biglietti sono anche acquistabili online su Vivaticket. Per informazioni: www.teatroboni.it – 0763.733174 – 334.1615504.

Articolo precedenteArchiviata l’inchiesta sul presunto inquinamento del lago di Bolsena
Articolo successivo34 sindaci e la Provincia di Viterbo sono riusciti a scongiurare che la gestione del servizio idrico nella Tuscia passasse nelle mani dei privati