ACQUAPENDENTE – Una minisessione di due gare caratterizza la quarta giornata del XXIV Memorial di calcio “A.Socciarelli – V Memorial D.Paris” organizzato dalla Polisportiva Real Azzurra Grotte di Castro e dall’Etruria calcio con il patrocinio del Comune di Acquapendente.

In una gara valida per il Girone B Categoria Giovanissimi 2004, il Pitigliano di Mister Leonardo Zaganella (Brinzaglia, Celestini, Cencini, Cirilli, Crisanti, Crociani, Del Buono, Jacopo Ferri, Lorenzo Ferri, Fratini, Grillo, Illiano, Magrini, Merla, Ragnini, Reali, Ronca, Michele Zaganella, Foudal, Francesco Franci, Airinei, Arcangeli) supera meritatamente per 3 -2 il Barco Murialdina di Mister Valeri (Ambrosi, Sterpa, Enea, Santucci, Pierini, Curti, Menicacci, Serpieri, Moggi, Vecchioni, Galifi, Pallucca, Karchkadze, Andreozzi, Palmariello, Rossi, Lazmo, Cercato). La rete di Del Buono consacra un primo tempo toscano di migliore attitudine rispetto agli avversari di proporsi in zona goal (cinque azioni compreso il goal). Per i viterbesi la rete di Galifi ed un tiro respinto dalla traversa, In una ripresa con meno emozioni la doppietta toscana di Celestini e la rete a due minuti dalla fine di gara del viterbese Enea.

Nel Girone A Categoria Esordienti 2006 in virtù soprattutto di un secondo quarto di spessore la Polisportiva Teverina del Tecnico Pantarelli (Muzi, Perazzino, Ferliconi, Zenobi, Durzo, Basile, Pelliccia, Mammarco, Brozzi, Tirinnanzi, Zanier, Cerquitelli, Corrradini, Zerbi, Ricciuti, Moncelsi, Materazzini), supera per 4-2 la Fonte Belverde (Bamonte, Cesaroni, Giubbilei, Goracci, Andrea Gori, Giovanni Gori, Galileo Meloni, Tommaso Meloni, Silvestri, Tiribocchi). Dopo una partenza lenta (reti di Silvestri ed Andrea Gori nell’arco di cinque minuti), i viterbesi ritornano in gara grazie a Cerquetelli e grazie alle reti dello stesso e di Pelliccia ribaltano lo score in un secondo quarto in cui riescono a creare sette occasioni da rete in diciotto minuti. Mentre i toscani stentano a creare gioco ancora Cerquetelli al secondo minuto di recupero del terzo quarto chiude definitivamente la contesa.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email