ACQUAPENDENTE – Il 4.4 Mirco Zucca regala emozioni e soddisfazioni al Tennis Club Acquapendente. L’aquesiano supera il pari Categoria Angelo Mazzuoli per 7-6 /4-6 / 7-6 nella finalissima di tabellone limitato disputata presso gli stupendi impianti di gioco in Località Boario.

Seppur partendo in maniera diesel (svantaggio immediato di 4-0 nel primo set), Zucca si aggiudica al tie-break il primo set. Mancanza di concentrazione nel secondo (svantaggio per 4-1) è costretto ad arrendersi per 6-4. Seppur con maggiori esperienze nei Tornei regionali (ottimi i risultati ottenuti al Circolo Tenni Oasi di Roma) Mazzoli regge ma poi attanagliato dalla stanchezza perde al tie-break il set decisivo.

“Colgo l’occasione”, ci confida Zucca alle ore 20.30 di Mercoledì, “di ringraziare il Circolo di Acquapendente ed il Presidente Enrico Barberini. Anche per la stagione 2018-2019 avrò l’onore di disputare gare ufficiali con loro. Un pensiero anche per il Capitano di Coppa Italia Stefano Pratesi ed i miei compagni di gara a squadre. Per la loro serietà e professionalità”.

Commenta con il tuo account Facebook