ACQUAPENDENTE – In merito all’approvazione del bilancio di previsione avvenuta nell’ultima seduta di Consiglio Comunale rende nota nella tarda mattinata di Martedì questa informativa. “ Vogliamo informare i cittadini “, si sottolinea da Piazza Girolamo Fabrizio. “sul fatto che NON È STATA AUMENTATA NESSUNA TARIFFA ed il bilancio è in perfetto equilibrio, in una situazione di regolarità, congruità e attendibilità contabile, certificata anche dall’organo di revisione.

Per ciò che riguarda la TARI (tassa sui rifiuti) i buoni risultati raggiunti negli ultimi mesi dalla raccolta differenziata hanno determinato una riduzione del quantitativo dei rifiuti conferiti a discarica.

Con un risparmio, che al momento però è bilanciato dal maggiore costo per il conferimento della parte organica, essendo cambiate le condizioni con Siena Ambiente, in seguito alla scadenza del precedente contratto.

Se il recente andamento della raccolta differenziata continua (o ancora meglio se migliora) per tutto il 2018, ci sarà la possibilità di abbassare la TARI dal 2019.

E sarà possibile farlo in modo significativo quando sarà realizzato il progetto della Comunità Montana per l’impianto di compostaggio, che darà la possibilità ai Comuni di risparmiare ulteriormente”.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email