Il 12 agosto all’Anfiteatro Cordeschi si conclude “A cielo aperto”

Un finale d’eccezione ad Acquapendente per la rassegna estiva di prosa, musica e danza “A cielo aperto“, organizzata dal Teatro Boni con direzione artistica di Sandro Nardi e il sostegno di Comune di Acquapendente e Regione Lazio. A suggellare il successo degli spettacoli andati in scena in questa estate, arriva un nome di grande rilievo nel panorama musicale italiano: Omar Pedrini. Il cantautore e chitarrista bresciano, ex leader dei Timoria, si esibirà con la sua band in uno show elettroacustico venerdì 12 agosto 2022 alle ore 21.00 all’Anfiteatro Cordeschi, la suggestiva struttura di teatro elisabettiano che ha ospitato l’intera manifestazione.

Omar Pedrini, 55 anni, è un artista che ha scritto pagine importanti della storia del rock made in Italy. Il titolo del concerto, “Dai Timoria ad oggi“, prodotto da International Music and Arts, intende mettere in luce la sua duplice anima artistica: quella del musicista e quella poetica dello storyteller. Lo “Zio Rock” presenta i brani più significativi della sua lunga carriera, sia del periodo con i Timoria, di cui era il volto indiscusso, sia da solista.

Pedrini si racconta tra aneddoti, poesie e abilità narrativa, lui che ha anche importanti esperienze di conduzione televisiva, in una serata di teatro canzone che svela il suo lato più intimista. Nonostante un grave problema di salute che ha condizionato i suoi ultimi anni, Omar non vuole assolutamente venire meno alla sua natura di artista perennemente in tour ed è pronto a emozionare il pubblico della Tuscia.

L’Anfiteatro Cordeschi si trova ad Acquapendente (VT) in Via Onanese 3. I biglietti si possono prenotare online sulla piattaforma Vivaticket. Per informazioni: 334.1615504 – www.teatroboni.it.

Articolo precedenteTarquinia, cattivo odore sul lungomare
Articolo successivoSorpresi con mezzo chilo di cocaina, arrestati dalla Polizia