Nella settimana 24 febbraio/2 marzo si è svolto presso la Scuola dell’Infanzia du Glyfada (Grecia), il secondo e ultimo “training per insegnanti” del progetto Erasmus+ “Learning to play and playing to learn”.

Delegazioni di insegnanti delle 6 nazioni coinvolte nel progetto (Italia Bulgaria Grecia Portogallo Spagna Ungheria) – scrive la dott.ssa Luciana Billi – hanno preso parte ad incontri con esperti ed attività in aula, sulla tematica del gioco come mezzo per l’inclusione, arricchendo le proprie competenze professionali, con momenti di scambio e confronto, che hanno trasformato le diversità organizzative e culturali in occasioni di formazione. Per il nostro Istituto hanno partecipato all’evento 5 insegnanti di scuola dell’infanzia e primaria e la Dirigente scolastica. Elevato l’apprezzamento dell’esperienza vissuta. Il progetto, alla sua seconda annualità, si concluderà con il meeting di verifica, programmato per il periodo 16/20 Maggio prossimi, presso le scuole del nostro Istituto. Come scuole capofila, sarà nostro impegno ricambiare l’ospitalità e il calore con i quali le scuole partners hanno organizzato l’accoglienza. Sarà occasione per fare conoscere la nostra scuola e fare apprezzare le bellezze della nostra Tuscia. Le classi 4 del liceo sono andate per una giornata di volontariato nella comunità S. Egidio, nella città Ecosolidale. Hanno smistato e inscatolato gli indumenti e l’oggettistica. Nel pomeriggio hanno anche visitato la mensa dei poveri.