Nel primo week-end del nuovo anno in cui si annuncia l’arrivo di finanziamenti per il Centro posta per turismo giovanile presso il casale Podernovo Riserva Naturale Monte Rufeno, per il consolidamento della rupe di Trevinano e per la strada Tregge-Trasecco,  il Comune di Acquapendente vara ufficialmente il programma per la messa in sicurezza delle vie ed aree urbane del capoluogo e delle frazioni per un ammontare complessivo di 430.000 €.

Prevista la manutenzione ordinaria e straordinaria di alcuni tratti stradali, sia interni ai centri abitati che periferici, particolarmente usurati e danneggiati. Altri riguardano il completamento del Crociale ed il parcheggio a Trevinano, la realizzazione di un nuovo tratto di fognatura a Torre Alfina ed infine ad Acquapendente la realizzazione del parcheggio della Residenza Sanitaria Assistita San Giuseppe e della Pineta, la demolizione del lavatoio di Poggio Graziano e la realizzazione di una piazzetta belvedere, delle stallette di Porta della Ripa e Porta San Leonardo.

Si prevede, inoltre, la realizzazione di un campo di gioco per i ragazzi ad accesso libero ed un area dedicata alla sgambatura dei cani nell’Orto dei Frati a San Francesco, la sistemazione del giardinetto di Piazza della Costituente con la fornitura di nuovi giochi anche per i più piccoli e la sistemazione del Parco Pineta con la sostituzione degli alberi più vecchi. Altri lavori in corso la messa in sicurezza della Via Francigena, la sistemazione Campo Boario, rifacimento gradinate Stadio Comunale, nuovo campo di calcetto, isola ecologica, cimitero.