ACQUAPENDENTE Nella tarda serata di ieri i carabinieri della stazione di Acquapendente, al termine di un mirato servizio di prevenzione, hanno tratto in arresto in flagranza di reato un giovane di origini nigeriane di 25 anni senza fissa dimora.

I carabinieri lo hanno sorpreso all’interno di un parcheggio pubblico sotterraneo, mentre era intento a forzare la portiera di un ‘autovettura. Alla vista dei carabinieri ha tentato di fuggire. Ma nonostante la resistenza opposta è stato bloccato e dichiarato in arresto.

In attesa del rito direttissimo è stato ristretto nelle camere di sicurezza della compagnia carabinieri di Montefiascone.
Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email