Sabato 18 e Domenica 19, come ogni anno, i Pugnaloni di Acquapendente, grandi mosaici verticali di petali e foglie grandi 3,6 x 2,6 metri, per un evento unico al mondo! L’origine della manifestazione risale al lontano 1166, quando la cittadina,…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteCotral: venerdì sciopero USB di 4 ore
Articolo successivoVetralla, partito il primo Giro d’Italia ‘Giro-E’