ACQUAPENDENTE – Il quotato e favorito Manciano (4 vittorie su altrettante gare disputate nella sessione preliminare) si perde sul più bello. Sopratutto per merito del Tecnico locale Simone Raspoli che lancia pochi, semplici, ma efficaci imput tattici ai propri ragazzi su come e dove colpire.

A spezzare l’equilibrio al 10° del primo quarto spetta a Polacco. Bravo a coprire lo spazio in area e girare a rete una palla ribattuta dal portiere ospite. Al 7° del secondo quarto distrazione della retroguardia toscana che non marca adeguatamente Luciani: ed è 2-0. Bomber Alviti (capocannoniere del Torneo con 10 reti) tenta quattro minuti dopo di riaprire la gara.

Ma cavalcando l’onda dell’entusiasmo e, sopratutto, restando tranquilli senza farsi prendere dalla paura-rimonta, i locali chiudono la tenzone nell’ultimo quarto con Polacco e Ronca. In una gara valida per il 3°-4° posto, l’Aurora Pitigliano del Tecnico Ballanti (Bartoli, Bigazzi, Dionisi, Emidi, Giomarelli, Illiani, Ortenzi, Pifferi, Rinaldi, Crisanti, Grillo) supera per 6 -3 il Castelgiorgio. Per i toscani tripletta di Emidi, doppietta di Rinaldi e rete singola di Illiano. Per gli umbri doppietta di Pasquini e rete singola di Saleppico.

5 POLISPORTIVA REAL AZZURRA: Polacco, Ronca, Buzzico, Luciani, Perosillo, Pifferi, Guidi, Leonardo Franci, Giovanni Franci, Lovallo, Mareschi. ALLENATORE: Raspoli

1 USD MANCIANO: Laurenti, Ancuta, Ballerini, Casini, Costoloni, Dandi, Tosi, Stefanelli, Fiori, Alviti. ALLENATORE: Ginanneschi

MARCATORI: 10° pq Polacco (RA), 7° sq Luciani (RA), 11° sq Alviti (UM), 3°tq Buzzico (RA), 12° tq Polacco (RA), 15° tq Ronca (RA)

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email