TUSCANIA – “È ormai passato più di un anno da quando la Cartiera di Tuscania, ex Union Paper, ex EFW ha cessato l’attività e lasciato senza lavoro 32 lavoratori. L’ultima fase della vicenda è stata il corollario di una condotta…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteTarquinia, il sindaco Mazzola indica le priorità per il triennio 2015/2017
Articolo successivoBagnoregio: scoperto il danneggiamento di un sito archeologico di età romana