Il Gruppo Archeologico Città di Tuscania raggiunge un altro importante traguardo e viene riconosciuto quale associazione di riferimento sul territorio nell’ambito della protezione e della salvaguardia del patrimonio culturale italiano. “È con grande soddisfazione – afferma il Direttore Alessandro Tizi…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteSuperAbile arriva a Monteromano
Articolo successivoDomenica 3 Marzo apre al pubblico la chiesa di S. Maria di Falleri