La giornata di oggi potrebbe presentarsi come la più instabile sull’Italia non solo della settimana, ma dell’intero mese di maggio.

Le precipitazioni interesseranno le regioni di Nord Est, le regioni centrali e buona parte del Sud Italia. Nel pomeriggio non si escludono temporali di forte intensità sui rilievi appenninici e in estensione sino alle pianure adiacenti. Il Lazio sarà una tra le regioni colpite dal maltempo nel corso del pomeriggio e serata con la possibilità di forti temporali anche sulla Capitale. Già da domani si attende un miglioramento grazie al ritorno dell’anticiclone delle Azzorre che oltre al tempo stabile, porterà con sé anche un moderato aumento delle temperature.