«La norma sulle aree a rischio prevede la possibilità di proporre la dichiarazione di area a rischio ambientale, funzionale all’attuazione del risanamento. La dichiarazione può essere proposta da Comuni, Province o Città Metropolitana, oppure direttamente dal Consiglio regionale o dalla…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteLudika 1243 raddoppia, quest’anno si estende in due fine settimana di luglio
Articolo successivoTerme di Vulci, la magia delle stelle e delle costellazioni