A Palazzo dei Priori con il Prof. Claudio Strinati per la V Biennale d’Arte Contemporanea di Viterbo

Il 29 settembre, alle h 11,30, con il Patrocinio della Città di Viterbo, ospiti presso Palazzo dei Priori in sala Regia, alla presenza del Sindaco Giovanni Arena, si terrà un incontro del Prof. Claudio Strinati con i Curatori e gli Artisti partecipanti alle diverse sezioni della Biennale.

La V edizione della Biennale Arte Contemporanea di Viterbo, promossa da Apai, è in fase di chiusure e bilanci. Partendo dal suo epicentro nella Città di Viterbo, nelle prestigiose sedi di Palazzo dei Priori, Museo Civico “Luigi Rossi Danielli”, Palazzo dei Papi, Museo del Colle del Duomo e Gran Caffè Schenardi, si è estesa per la prima volta lungo un itinerario di importanti siti etruschi come Orvieto, Tolfa, Lubriano, Grotte di Castro, Arlena di Castro e Borgo Fantasma di Celleno, costituendo così un’occasione, per i 130 Artisti partecipanti e le 18 sedi aperte, di ulteriore di confronto della creatività contemporanea con le molteplici realtà che costituirono un tempo parte dell’antica Etruria..

Considerata l’alta levatura il progetto ha ricevuto dal Coordinamento nazionale dell’Anno europeo del patrimonio culturale 2018 del MIBACT il riconoscimento e concessione del MARCHIO “Il nostro patrimonio: dove il passato incontra il futuro”.

” #Europeforculture, #sharingheritage e quello italiano #Patrimonio2018.

Qui di seguito gli eventi conclusivi dell’intera manifestazione :

– 28 settembre h 17.00, Lubriano, presso Villa Monaldeschi, finissage con musica, piece poetiche e teatrali; assegnazione Premio Emergenti

– 14 ottobre h 18.30, Tolfa, presso Museo Civico, finissage con intermezzo musicale del M. Giovanni Cernicchiaro e la cantante lirica Francesca Romana Iorio; assegnazione Premio Accademie
– 13/14 ottobre, Celleno Borgo Fantasma, Giornata del Contemporaneo di AMACI e Giornate del FAI con l’apertura del Castello

– 27 ottobre, Arlena di Castro, svelamento e donazione dell’opera posta nella piazza della cittadina.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email