ARLENA DI CASTRO I carabinieri della stazione di Tuscania, al termine di un’ attività investigativa articolata, hanno denunciato una donna italiana residente a Canino di circa 45 anni, che approfittando del suo impiego di domestica per le pulizie , presso la casa di un signore anziano di Arlena di castro, di circa 70 anni, lo drogava con un potente ansiolitico per renderlo in stato di semi incoscienza, per poi portargli via da casa monili e preziosi.

I casi si sono ripetuti più volte, e al termine della perquisizione effettuata dai carabinieri di Tuscania a casa della presunta colpevole, effettivamente sono stati trovati e sequestrati quantitativi di ansiolitici utilizzati per compiere il crimine.

La donna è stata quindi denunciata all’ A.G. di Viterbo.
Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email