A Vetriolo Danilo Kakuen Sacco, la voce dei Nomadi

Vetriolo

Piazza Bonaventura Tecchi, 5 Agosto 2022 – ore 21,30

Danilo Kakuen Sacco, musicista e cantante, è stato la voce dei Nomadi dal 1993 al dicembre 2011. “La settima onda” è il primo lavoro con i Nomadi con il quale ha ottenuto il disco di platino.

Allo stesso traguardo è arrivato con “Lungo le vie del vento” e “Le strade, gli amici, il concerto”, premiato con il doppio platino. In “Una storia da raccontare” il primo brano firmato Danilo Sacco. Con i Nomadi è andato a Sanremo presentando un suo brano (“Dove si va”) e vincendo la categoria gruppi insieme a Roberto Vecchioni.

Sempre a Sanremo nel 2008 con Gianluca Grignani ha cantato “Cammina nel sole” e nel 2010 con Irene Fornaciari “Il mondo piange”.

Nel 2013 Francesco Guccini ha lasciato idealmente l’eredità delle sue canzoni a Danilo Sacco che con Juan Carlos “Flaco” Biondini, Vince Tempera, Antonio Marangolo, Pier Luigi Mingotti ed Ivano Zanetti si è esibito in concerti in omaggio a Guccini.

La sua carriera da solista è iniziata il 24 maggio 2012 a Osnago, con il primo concerto insieme ad Antonio Righetti, Tommaso Graziani, Valerio Giambelli e Andrea Mei.

“Kakuen” è secondo nome che Danilo ha assunto nel 2004 quando è stato ordinato monaco laico buddista.

Articolo precedente“Passato Presente Pasolini” a Ferento un inno alla cultura
Articolo successivoBolsena in festa il 24 luglio per la patrona Santa Cristina