BAGNOREGIO – Straordinario evento musicale a Bagnoregio sabato 9 dicembre alle ore 17 all’ Auditorium “V. Taborra” (piazza Biondini) in onore dell’ 8° centenaro della nascita di S.Bonaventura.

Dopo il grande successo della prima esecuzione di “Doctor Seraphicus”, le note sorelle musiciste e Terziarie francescane Daniela e Raffaella Sabatini, rispettivamente pianista e violinista, nel Duo da loro formato “Ut unum sint- Strumenti di Pace”, rendono un altro importante omaggio musicale a San Bonaventura da Bagnoregio nell’ àmbito della loro serie di concerti celebrativi dedicati al grande Santo francescano nella rassegna da loro ideata e diretta “Viterbium in Musica – I Concerti Celebrativi del Giubileo Straordinario della Diocesi di Viterbo” con la prima esecuzione mondiale di “Legenda Maior”, un ampio affresco
musicale scritto dalla grande pianista e compositrice Daniela Sabatini.

La composizione, che per la prima volta nella storia della musica traduce nell’ arte dei suoni l’ omonima biografia di San Francesco scritta da San Bonaventura da Bagnoregio, è basata sulle più note ed amate Laudi francescane del Laudario di Cortona ed è dedicata al padre delle musiciste, il noto pittore e francescano Sergio Sabatini, in quanto riproduce in musica anche lo “Spartito degli Affreschi” di Giotto nella Basilica Superiore di Assisi che proprio alla “Legenda Maior” di San Bonaventura devono la loro matrice artistica. Il concerto è a ingresso libero e gratuito, come tutti i concerti della rassegna “Viterbium in Musica”.

Commenta con il tuo account Facebook