Marco Zadra sarà protagonista a Civita di Bagnoregio domenica 12 luglio con il divertentissimo spettacolo Karma Letale, scritto, diretto e interpretato dallo stesso Marco Zadra e con Gianluca Mandarini.

“Sarà per noi un’occasione per ripartire dopo lo stop dovuto all’emergenza Covid-19, pur garantendo sempre il rispetto del distanziamento sociale. Lo spettacolo, previsto per le 21.30, avrà come palcoscenico naturale l’incantevole piazza di Civita di Bagnoregio” queste le parole del Presidente della Pro Loco Fiorella Fraticello, che invita tutti a partecipare. Prosegue poi “l’ingresso è libero compatibilmente al numero di posti disponibili che, date le disposizioni governative, sono ridotti”.

Marco Zadra, “show man” versatile ed elegante, dopo aver scritto numerosi testi a carattere esistenziale senza mai prendersi troppo sul serio, questa volta si presenta al pubblico sotto forma di spirito. L’attore, in perenne lotta con la depressione, dopo aver tentato il suicidio, ovviamente su consiglio del suo psicologo, si trova in uno stato di coma profondo ed è tenuto in vita artificialmente dalle macchine. Non è stato dichiarato ancora “clinicamente morto”. è solo un po’ morto ed in questa nuova dimensione incontra lo spirito di un idraulico anche lui sospeso tra la vita e la morte per problemi sentimentali. Un amore non corrisposto lo ha spinto a compiere un gesto estremo. I due “colleghi” ormai purificati dall’esperienza “pre-morte”, liberi o quasi, da pulsioni terrene si trovano davanti ad una scelta difficile: andare nell’Al di là oppure ritornare tra i vivi…per tuffarsi in un mondo che loro rifiutano e da cui spesso sono rifiutati?