BAGNOREGIO – Anche quest’anno l’organizzazione del Presepe Vivente a Civita di Bagnoregio è stata assegnata alla Croce Rossa Italiana di Bagnoregio e Lubriano.

L’Amministrazione comunale con questo incarico vuole proseguire su una linea ormai tracciata da alcuni anni che è quella di destinare i proventi della manifestazione ad uno scopo sociale che restituisce servizi a tutta la popolazione ed in particolare a quella più debole e fragile.

Quest’anno la Croce Rossa Italiana vorrebbe rinnovare il mezzo speciale per la gestione delle emergenze realizzando un servizio rapido ed efficace per ogni urgenza, anche quello nei siti difficilmente raggiungibili con i mezzi tradizionali tipo autoambulanza o automedica.

La C.R.I. di Bagnoregio e Lubriano in questi anni è riuscita ad acquistare una nuova autoambulanza, una quad speciale allestito per il carico ed il trasporto dei disabili a Civita di Bagnoregio, una serie di presidi sanitari messi a disposizione gratuitamente della popolazione di Bagnoregio e Lubriano ed un sistema di totem per la cardioprotezione e videosorveglianza del territorio.

I Volontari, in questo particolare periodo, aggiungono al loro carico quotidiano di servizi di trasporto infermi e trasporto disabili a Civita di Bagnoregio, un impegno gravoso come quello di organizzare il Presepe Vivente che obbliga la maggior parte di loro ad effettuare straordinari ricompensati soltanto con la grande soddisfazione di assicurare il miglior bene possibile a tutta la popolazione.

Un Presepe per la vita è la réclame giusta per promuovere una iniziativa che oltre a valorizzare il territorio restituisce umanità e solidarietà alla nostra gente.

EVENTO FACEBOOK: https://www.facebook.com/presepecivita/

 

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email