BAGNOREGIO – Dopo il rinvio causa maltempo lo scorso 18 marzo, si svolgerà domenica la I^ Edizione della Staffetta Podistica ed Automotocavalcata della rete Museale umbro-laziale organizzata per celebrare il Patto di Amicizia tra le città di Amelia e Bagnoregio. Che verrà siglato proprio in questa occasione a poco più di un anno dal gemellaggio tra il Museo Taruffi ed il Museo Traguardo che sono stati i precursori di questo legame.

La torcia simbolica, benedetta in Cattedrale ad Amelia, partirà dalla città umbra portata dai podisti scortati da auto e moto storiche e, dopo essere transitata per le altre Città sede dei Musei che sono Lugnano in Teverina, Montecchio e Civitella del Lago arriverà a Bagnoregio alle ore 15,00 per essere ospitata in Duomo fino alla edizione della manifestazione del prossimo anno.

E’ prevista la sfilata per le vie cittadine dei figuranti in Costume Storico del Palio dei Colombi e dell’ Armata Medioevale e l’ esibizione in Piazza S. Agostino degli Sbandieratori della Città di Amelia. Alle ore 16,30 nella Sala Consigliare del Comune le delegazioni delle due Amministrazioni guidate dai Sindaci sigleranno il Patto di Amicizia. Prodromo di future e proficue collaborazioni tra le due comunità con particolare attenzione alla promozione turistica, culturale ed enogastronomica.

Al termine i Direttori dei Musei della Rete Umbro Laziale presenteranno il nuovo logo, il nuovo sito internet e ribadiranno l’ importanza del Biglietto Unico che è già attivo con buoni risultati da alcuni mesi.

Ricordiamo che oltre al Museo Taruffi ed a quello della Scuderia Traguardo fanno parte della rete il Museo Ovopinto di Civitella del Lago, il Museo dell’ Olio Bartolomei di Montecchio, il Museo Civico della Grande Guerra di Lugnano in Teverina e quello di Palazzo Venturelli sempre di Amelia.

Commenta con il tuo account Facebook