Gemellaggio tra Museo Taruffi e Museo Il Traguardo

0

 

BAGNOREGIO – Si svolgerà domenica 4 dicembre 2016 la cerimonia di Gemellaggio tra il Museo Piero Taruffi di Bagnoregio ed il Museo Scuderia il Traguardo di Amelia (Tr) nel corso del tradizionale incontro di fine anno dei soci del circolo laziale.

Le strutture museali celebrano due personaggi di rilievo del motorismo del secolo scorso: Piero Taruffi, figura poliedrica di pilota vincitore di tutte le più importanti gare internazionali di auto e moto ma anche Ingegnere progettista di mezzi da record e di circuiti e Rinaldo Tinarelli, “il mago dei motori” , titolare di un’ officina di elaborazione a Milano frequentata da clienti illustri ma anche luogo di preparazione di auto straordinarie quali la “Tinarelli B 20” ottenuta modificando un telaio Lancia Aurelia.

La giornata si aprirà ad Amelia presso il Convento Francescano della SS. Annunziata con una Santa Messa in ricordo del Presidente Onorario dell’ Associazione Piero Taruffi, Marchese Professor Aldo Pezzana Capranica del Grillo e prevede poi la Cerimonia di Gemellaggio presso la sede del Museo della Scuderia il Traguardo.

All’ incontro sarà presente anche il pittore veneto Nicola Danzi che donerà al Museo Taruffi una sua opera che ritrae Piero Taruffi alla guida della Lancia D 23 alla Coppa d’ Oro delle Dolomiti del 1953 per celebrare i 110 anni di Lancia e della “Volpe Argentata”; dall’ opera è stata tratta una serie di litografie numerate che verranno omaggiate ai presenti.

All’ incontro saranno presenti anche rappresentanti delle rispettive amministrazioni comunali.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.