Massimo Boldi, numero uno della comicità italiana, regala una serata di risate a Bagnoregio. Conclusa la sesta edizione di Civita Cinema, con un grande ritorno all’aperto nell’importante location di piazzale Biondini.

Boldi ha ripercorso i momenti clou della sua lunga carriera, fatta di sessanta film all’attivo per il cinema e tantissimo lavoro per la televisione. Lo spettacolo è stato intervallato da clip video dei maggiori successi dell’attore, con personaggi del calibro di Enzo Jannacci, Teo Teocoli e Christian De Sica. Sul palco, al fianco di Boldi, la cantante Monia Angeli.

L’omaggio all’attore del sindaco di Bagnoregio Luca Profili e dell’amministratore unico di Casa Civita Francesco Bigiotti. Profili: “Questa edizione di Civita Cinema vuole essere una ripartenza segnata dal ritorno all’aperto. Avere qui uno dei maggiori comici italiani come Massimo Boldi è sicuramente un onore”.

“Nonostante le difficoltà abbiamo avuto capacità di resistere e continuare a investire in cultura, ritenendola centrale per il nostro territorio – così Bigiotti -. Civita Cinema è un elemento di primaria importanza per la nostra offerta culturale. Vorrei ringraziare i direttori artistici del festival Vaniel Maestosi e Glauco Almonte per i sacrifici fatti, insieme a Comune di Bagnoregio e Casa Civita per rendere possibile questa edizione”.

“Questa tre giorni è preziosa perché siamo riusciti a riportare gli eventi all’aperto e avere con noi registi di successo come Daniele Vicari e Giorgia Farina e un nome che ha fatto la storia del cinema comico italiano come Boldi – così i direttori del festival Vaniel Maestosi e Glauco Almonte -. Un ringraziamento va a Comune di Bagnoregio e Casa Civita, così come a tutti gli sponsor che hanno sostenuto l’iniziativa”

Tutte le info su www.civitacinema.it, sulla pagina Facebook @CivitaCinema e Instagram Civita Cinema.

Articolo precedenteGiorgia Farina: “Il cinema è comunità, importante tornare nelle piazze”
Articolo successivoWindsurf Adaptive Challenge: cinque campioni al Windsurf Club Vico