BAGNOREGIO – Costa Crociere ha portato i primi crocieristi a Bagnoregio. Un’escursione di quattro ore per godere della bellezza di Civita e incontrare i sapori del territorio di Tuscia, grazie a un’alleanza con gli imprenditori di Le Chicche della Tuscia.

“Quella di oggi è stata una prova generale e con Costa saremo al lavoro, già da inizio settimana, per correggere il tiro e puntare a mettere a frutto al meglio questa ulteriore occasione. Puntiamo a far conoscere non solo Civita ma anche il corso di Bagnoregio e la cattedrale”. Le parole del sindaco Francesco Bigiotti, che è andato personalmente a dare il benvenuto al momento dell’arrivo.

Già nella giornata di oggi il primo gruppo di crocieristi è arrivato su Corso Mazzini, facendo tappa nella suggestiva struttura della Casa del Vento. All’interno i produttori di Le Chicche della Tuscia hanno messo in mostra e offerto una degustazione con il meglio dei loro prodotti di qualità. “Siamo all’inizio di una nuova fase – continua Bigiotti -. Abbiamo iniziato affidandoci all’organizzazione di Le Chicche della Tuscia perché hanno già esperienza di fiere e iniziative. Ci diamo come obiettivo di coinvolgere sempre più aziende anche del Bagnorese, in maniera da fornire nuove occasioni ai nostri cittadini”.

Bagnoregio è uno dei dieci piccoli centri italiani inseriti in un accordo tra I borghi più belli d’Italia e Costa Crociere. Un’operazione di promozione del territorio importante, ufficialmente sancita qualche settimana fa nella sede dell’Enit (Ente nazionale italiano per il turismo) a Roma.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email