Nicolas Vaporidis

BAGNOREGIO – Un tridente di grande richiamo per l’ultima serata del Civita Cinema 2018. Arrivano Nicolas Vaporidis, Matteo Branciamore e chiude Edoardo Leo. Una giornata di grandi emozioni e che sicuramente vedrà la partecipazione di un importante pubblico.

La chiusura è tutta nella voce di Edoardo Leo, che porta in scena a piazzale Biondini il suo spettacolo ‘Ti racconto una storia’. Un collage di letture semiserie e tragicomiche con improvvisazioni musicali di Jonis Bascir. Venti anni di appunti, ritagli, ricordi e risate, trasformati in uno spettacolo coinvolgente. Un’esibizione che fa sorridere e riflettere, che racconta spaccati di vita umana unendo parole e musica. Una riflessione su comicità e poesia per spiegare che, in fondo, non sono così lontane. In scena non solo racconti e monologhi di scrittori celebri: Benni, Calvino, Marquez, Eco; ma anche articoli di giornale, aneddoti e testi di giovani autori contemporanei e dello stesso Edoardo Leo.

Vaporidis e Branciamore saranno i protagonisti dell’appuntamento delle 18 in piazza San Donato a Civita. Un’intervista doppia per un incontro interamente dedicato alla recitazione, attraverso il racconto di due attori coetanei. Vaporidis, tra i più amati dai giovani, arriva al successo con film come ‘Notte prima degli esami’, ‘Questa notte è ancora nostra’, ‘Tutto l’amore del mondo’, ‘ Maschi contro femmine’. Branciamore è diventato invece noto al grande pubblico grazie al suo ruolo nella serie televisiva di successo ‘I Cesaroni’. Al cinema ha recitato in ‘Cinque’, ‘Barabba’, ‘My Father Jack’, ‘Il mondo di mezzo’, ‘Anche senza di te’.

Il pomeriggio inizia alle 17 con Ago Panini, viaggio nella pubblicità. Uno dei più importanti registi italiani del genere racconta come si riesce a presentare una storia e colpire l’immaginazione dello spettatore in meno di un minuto. Alle 19, sempre in piazza San Donato, una nuova esibizione della Movie Dream Band. Omaggio alla grande musica di Burt Bacharach, il genio anomalo del pop.

Alle 11 Palazzo Alemanni ospita la proiezione di videoarte S.N. Via senza Nome Casa Senza Numero. A seguire il talk con l’artista Cosimo Terzi. A chiudere la giornata e a segnare l’ultimo appuntamento dell’edizione 2018 il Dopo Festival al Magna Civita.
Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email