Anche il Comune di Bassano Romano ha aderito alla campagna “Ogni bambino è vita” dell’UNICEF. E così sabato 30 e domenica 31 marzo prossimo anche nelle piazze del centro della Bassa Tuscia saranno allestiti banchi per la raccolta fondi che si inserisce all’interno dell’iniziativa “L’Orchidea UNICEF per i bambini 2019”  grande evento di sensibilizzazione e raccolta fondi.

I fondi raccolti con l’iniziativa “L’Orchidea UNICEF” verranno destinati direttamente all’obiettivo specifico di salvare la vita di decine di migliaia di neonati nell’ambito della Campagna UNICEF “Ogni bambino è vita”. Attenzione particolare è rivolta alla sopravvivenza neonatale, tema fondamentale dell’UNICEF a livello di programmi e coerente con l’impegno verso il principio di equità ed in particolare al tema della malnutrizione acuta infantile.

Ogni anno, secondo i dati UNICEF, 2,6 milioni di neonati perdono la vita, quasi un milione nel giorno in cui nascono. La maggior parte dei decessi è dovuta a cause prevenibili, a causa dello stato di malnutrizione acuta dei più piccoli e si verifica soprattutto nelle comunità più vulnerabili.

A Bassano Romano sarà possibile aderire alla campagna sabato e domenica (30 e 31 marzo) dalle ore 10,30 alle ore 13,00 in Piazza Umberto I, mentre dalle ore 16,00 alle ore 18,00 in Largo Donatori di Sangue.

“Abbiamo aderito – commenta l’Assessore ai Servizi Sociali Roberta Donati – perché riteniamo importante offrire anche il nostro contributo per una causa così importante e che non ci può lasciare indifferenti”.

Commenta con il tuo account Facebook