L’associazione culturale Il Fascino del Passato, con il patrocinio del comune di Bassano in Teverina, organizza per i giorni sabato 17 e domenica 18 settembre, il festival PASOLINI 100, in occasione del centenario dalla nascita del poeta. 

Nei due giorni il borgo medievale di Bassano si colorerà di arte, con mostra ed estemporanea all’aperto lungo i vicoli dalle ore 10:00 alle 19:00. 

Il sabato pomeriggio, alle 16:30 si terrà la presentazione del libro “Pier Paolo Pasolini. Una morte violenta” di Lucia Visca, presso sala conferenze in Piazza Finzi. A seguire, proiezione del docufilm “Comizi di Tuscia – Pier Paolo sapeva farti innamorare” e rinfresco finale offerto dall’associazione Il Fascino del Passato.

Domenica 18 settembre, dalle ore 10:00 alle 11:30 circa, si terrà la passeggiata/racconto “PASOLINI – La pedagogia delle Forme e delle Cose” a cura dell’attore e Narratore di Comunità Marco Rossi. (Partecipazione gratuita)

Al termine, aperitivo in Piazza Finzi offerto dall’associazione.

Saranno due giorni ricchi di arte e cultura, alla scoperta del magico borgo di Bassano in Teverina e della poetica di Pier Paolo Pasolini.

Per informazioni:

Dr. Marco Rossi, attore e Narratore di Comunità Unitus – 3291315380

Dr.ssa Aurora Montanaro, social media manager – 3519524995

[email protected]

Articolo precedenteA Tarquinia torna l’Oktoberfest tra birra, delizie e grande musica
Articolo successivoKrav Maga Tuscia, al via la stagione 2022-2023