BASSANO IN TEVERINA – Pubblicato a Bassano in Teverina l’avviso per le agevolazioni sulla tassa prevista per il servizio di raccolta e smaltimento rifiuti che prevede detrazioni per coloro i quali, proprietari di un immobile nel centro urbano di Bassano in Teverina, pongano in essere interventi di recupero delle facciate e degli infissi tesi ad una riqualificazione urbana ed al miglioramento del decoro cittadino.

Il Consiglio Comunale all’unanimità dei Consiglieri aveva approvato la modifica al regolamento comunale TARi (tassa rifiuti) e la Giunta Comunale successivamente ha fissato le modalità operative di attribuzione dei benefici.

Si tratta di uno sconto sulla TARI modulato su tre annualità in modo progressivo il primo anno esenzione totale, il secondo anno esenzione al 70%, il terzo anno esenzione al 50%.

Tutti i cittadini potranno presentare domanda presso gli uffici comunali entro il giorno prossimo. Gli uffici provvederanno quindi ad istruire le pratiche ed avviare, sin dall’anno corrente, l’applicazione del beneficio verso coloro i quali verranno riconosciuti idonei ai sensi delle norme comunali disciplinanti la materia.

Soddisfazione espressa dal Sindaco Alessandro Romoli “Attraverso questa iniziativa l’amministrazione comunale vuole convintamente e fattivamente favorire coloro i quali desiderano porre in essere interventi di recupero e riqualificazione degli immobili privati di proprietà posti nel centro urbano del Comune . I Cittadini interessati potranno beneficiare di una rilevante agevolazione sulla tassa per il servizio di raccolta e smaltimento rifiuti . Tale scelta politica va a collocarsi tra le numerose poste in essere da questa maggioranza di governo locale, tese alla riqualificazione del tessuto urbano di Bassano in Teverina”.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email