Scuola, Palazzetto dello Sport, viabilità e sicurezza e centro storico. A Bassano Romano i prossimi cantieri ripartono da qui.

Terminata l’estate e dopo un lungo lavoro dell’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Emanuele Maggi, sono pronti a partire tanti nuovi importanti cantieri.

In partenza a breve il cantiere che prevede la messa in sicurezza e l’adeguamento della scuola materna, elementare e media inferiore grazie ad un finanziamento regionale di Euro 291.000,00. Dopo i lavori degli anni passati, quindi, si ritorna nelle scuole per migliorare gli ambienti scolastici.

Ripartono tra qualche giorni anche i lavori che termineranno il cantiere in Via S. Andrea che completeranno il progetto con la realizzazione del tratto di marciapiede sulla Provinciale Bassanese che collega quello già realizzato.

I lavori già terminati hanno riguardato, invece, il rifacimento della strada proprio di Via S. Andrea, dalla fondazione allo strato d’usura, la realizzazione del marciapiede e l’illuminazione a led. Un progetto che ha ottenuto un finanziamento della Regione Lazio pari a Euro 227.000,00 con una compartecipazione del Comune di Bassano Romano di Euro 56.000,00.

C’è attesa anche per l’apertura delle offerte in seduta pubblica per l’aggiudicazione dell’appalto che prevede lavori di manutenzione straordinaria del Palazzetto dello Sport per un totale di Euro 210.000,00. Un lavoro importante che potrà ridare al Palazzetto dello Sport nuova vita.

Intanto, è in fase di organizzazione l’inaugurazione della Palestra polifunzionale al servizio degli Istituti Scolastici superiori realizzata dalla Provincia di Viterbo prevista entro il 20 ottobre.

Negli ultimi mesi, inoltre, sono stati conclusi alcuni interventi di manutenzione in alcune zone del centro storico, in particolare in Via Gai e in Via Roma. E’ previsto anche un altro intervento in Via M. Giustiniani con la manutenzione del muro adiacente Piazza G. Marconi.

Un grande lavoro – ha commentato il Sindaco Emanuele Maggiche sarà di grande aiuto per far crescere il nostro paese migliorando la qualità di vita per tutti i cittadini. Continua, quindi, il nostro impegno nel rispettare il programma dei lavori che ci siamo dati all’inizio del nostro mandato”.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email