BASSANO ROMANO – “Un rappresentanza dell’aeronautica militare di scena nelle scuole bassanesi. Dopo il successo del progetto dello scorso anno su “Sport e Bullismo” (che ha visto relatrice d’eccezione la pluricampionessa olimpionica Elisa Blanchi) e la recente apparizione al Bassano Archery day alla Francofon arena con un’altra atleta di spicco Gloria Filippi (nell’insolita veste anche di istruttrice e commentatrice della fasi di gara), arriva il 19 marzo un altro importante appuntamento per contribuire ad elevare l’offerta formativa scolastica bassanese.

Questa volta – dopo gli ultimi andati in onda nei giorni scorsi – agli studenti della Luigi Pellegrini verrà presentato il progetto “Sport e alimentazione”, sull’importanza dell’esercizio fisico, di seguire una dieta equilibrata, di adottare tutte quelle misure atte a favorire il pieno sviluppo dell’organismo, promuovendo e mantenendo uno stato di salute ottimale sia nel breve che nel lungo termine.

Argomento questo quanto mai attuale nelle giovani generazioni.

Va ricordato infatti che l’attività fisica unita ad un’alimentazione corretta prevengono l’insorgenza dell’obesità (con particolare riguardo per la fascia giovanile) che è purtroppo favorita dalla riduzione di attività fisica dall’uso smodato di videogiochi, telefonini, social network.

Scopo del progetto è appunto quello di sensibilizzare i ragazzi e le loro famiglie sull’importanza di una giusta attività fisica unita ad una sana alimentazione.

Saliranno in cattedra i campioni della Forza Armata.

Il progetto è stato reso possibile grazie alla proficua collaborazione istaurata già nel 2016 tra il centro sportivo AM di Vigna di Valle ed il consigliere comunale Alfredo Boldorini.

“Ringraziamo la direzione dell’istituto scolastico ed il consigliere comunale Boldorini – ha specificato il Ten.Col. Massimiliano Sodano – per averci proposto anche questo ulteriore appuntamento. Queste proposte trovano la nostra accoglienza in quanto si sposano perfettamente con quelle istituzionali tipiche della nostra Forza armata. Siamo molto soddisfatti di partecipare a questo incontro: questa collaborazione sta dando ottimi frutti”.

“Tengo a ringraziare – ha tenuto a dire Alfredo Boldorini – il Col. Alessandro Loiduce, il Ten. Col Mirko Pieri dello Stato Maggiore AM, il comandante del centro sportivo AM, Ten. Col. Massimiliano Sodano il maresciallo Daniele Montecolle per la sempre cortese disponibilità mostrata nei confronti di questi progetti che elevano il livello culturale dei nostri ragazzi”.

Progetto Sport e Alimentazione

Commenta con il tuo account Facebook