BASSANO ROMANO –  “Un altro importante obiettivo è stato centrato dall’Amministrazione Maggi: l’abbandono del Comunale.
Con l’aggravante di aver affittato la struttura ad una società ospite. Il massimo per quello che concerne il ritorno di immagine ed il buon nome di Bassano. Non potevamo scegliere amministratori migliori.

Ieri sera, infatti, in uno dei miei consueti tour in giro per il paese, ho trovato le condizioni del Comunale assolutamente fuori legge. Cartacce, rifiuti, bottiglie, terra, sporcizia, metà riflettori delle torri fuori uso. Insomma un autentico disastro. Il tutto – come detto – alla presenza dei giocatori dell’Atletico Capranica, ospiti della struttura a causa di problemi logistici del loro impianto, i quali per delicatezza non hanno fatto commenti ma era chiaro il sentimento di disagio.

Sia chiaro, non ho nulla contro gli amici capranichesi. Anzi, ben vengano. Ben vengano situazioni del genere se tra comuni si riescono a superare queste difficoltà. Ben venga la diffusione della pratica sportiva.

Il problema invece è la solita approssimazione di questa giunta che concede dietro pagamento il campo ma poi si dimentica di far pulire gli spogliatoi. Il problema è che si vuol fare bella figura ma poi si lasciano in pessime condizioni gli spogliatoi. Il problema è che si vuol far apparire chissà cosa ma in definitiva non si riesce neppure a chiamare una donna delle pulizie. Questo è il biglietto da visita del nostro paese agli occhi dei ragazzi di Capranica? Questo è quello che vuole questa Amministrazione?

Il problema vero è che il Comunale è letteralmente abbandonato a stesso. Maggi e soci, invece di ingannare i cittadini con nastrini e palloncini, facciano la loro parte e convochino le società sportive bassanesi per iniziare a capire come ci si deve organizzare per la gestione o la condivisione degli spazi. Fatta salva la presenza degli amici dell’Atletico Capranica. Maggi non provi a strumentalizzare questo mio intervento per allontanarli: troverà un ferrea opposizione”.

Alfredo Boldorini
Consigliere Comunale Bassano Romano

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email