Positivo l’incontro a Palazzo Gambacorti, sede del Municipio, con l’Assessore comunale alle politiche educative, scolastiche, università e disabilità Rosanna Cardia

“Presenteremo SuperAbile alle associazioni e alla cittadinanza il prossimo 3 dicembre in occasione della giornata mondiale delle persone con disabilità”.

Questo il commento dell’assessore alle politiche educative, scolastiche, università e disabilità, Rosanna Cardia, all’indomani dell’incontro tenuto a Palazzo Gambacorti, sede del Municipio. Incontro dove erano presenti anche il vice sindaco ed assessore alle pari opportunità Raffaella Bonsangue, il consigliere comunale Giulia Gambini ed il presidente di Anmic Pisa, Annalisa Cecchetti.

A rappresentare, e soprattutto, a presentare SuperAbile Alfredo Boldorini, consigliere comunale di Bassano Romano, ideatore e fondatore del progetto e Chantal Pistelli McClelland, testimonial locale della prossima campagna di sensibilizzazione nelle scuole del capoluogo.

“SuperAbile – ha ribadito l’assessore Cardia – è un ottimo format, un ottimo strumento educativo a tutto vantaggio dell’istituzioni scolastiche. Ma non solo. Ha delle buonissime finalità. Come Amministrazione comunale – con l’anno scolastico ormai già iniziato ed i progetti già in essere – siamo favorevoli ad iniziare una collaborazione che porti poi ad avere nel 2019 un proposta valida ed esaustiva. A tal proposito è mia intenzione presentare questa proposta già il 3 dicembre anche alle scuole, alle associazioni e ai cittadini di Pisa”.

Grande soddisfazione per la trasferta in terra toscana è stata espressa da Alfredo Boldorini.

“Ringrazio davvero il vice sindaco Raffaella Bonsangue, il consigliere comunale Giulia Gambini, il presidente di Anmic Annalisa Cecchetti ma in special modo l’assessore Rosanna Cardia non solo perché da subito ha mostrato interesse ma anche e soprattutto perché – ricevendoci addirittura a Palazzo Gambacorti – si è dimostrata aperta ad una collaborazione fattiva sui temi di SuperAbile. Io e Chantal Pistelli McClelland – che ringrazio per la dedizione – siamo orgogliosi di questo e ci impegneremo al massimo affinché questa proposta possa essere di aiuto alla comunità locale. Un progetto nato nel mio paese – Bassano Romano – nell’ambito del mio mandato di consigliere comunale, e che pian piano si sta facendo strada in giro per la penisola, non può che rendermi fiero. Di questo ringrazio non soltanto la Dott.ssa Cardia per la magnifica opportunità, ma soprattutto i miei compagni di squadra e cioè Lorenzo, Alessandra, Chiara, Marzia, Fortunata e Chantal per il fondamentale apporto a SuperAbile”.

Al termine dell’incontro Alfredo Boldorini ha omaggiato il Comune di Pisa di un quadro raffigurante uno splendido scorcio di Bassano Romano.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email