L’Associazione del presidente Alfredo Boldorini accolta nel palazzo del Pincio per intraprendere un percorso insieme nelle scuole, con l’organizzazione di iniziative sportive sul territorio comunale

 

SuperAbile ricevuto in Comune a Civitavecchia. L’Associazione del presidente Alfredo Boldorini è stata accolta nel palazzo del Pincio per intraprendere un percorso nelle scuole, con l’organizzazione anche di iniziative sportive.

 

Invitati da Matteo Iacomelli, consigliere comunale cittadino, all’incontro – oltre a Gianni Legni ed Alfredo Boldorini – erano presenti anche Sergio Fiorini presidente del tennis club del Dopolavoro ferroviario ed Anna Battaglini, referente provinciale di Telethon.

 

“E’ stato un piacere per me incontrare gli esponenti di SuperAbile Viterbo – ha detto Matteo Iacomelli – un’associazione che porta avanti su tutto il territorio nazionale un’importante opera di sensibilizzazione sulla tematica della disabilità, con particolare attenzione anche allo sport come veicolo inclusivo e sociale. Come Amministrazione Comunale ci siamo resi subito disponibili ad intrapredere un percorso insieme che passi dalle scuole fino ad arrivare all’organizzazione di eventi sportivi sul nostro territorio”.

 

“Ringraziamo Matteo Iacomelli – ha puntualizzato Alfredo Boldorini, presidente dell’associazione – non solo per il gradito invito nel Palazzo Comunale che da un impronta istituzionale all’incontro, ma anche per aver condiviso il nostro progetto fornendo sostegno alla nostra associazione. Da tempo siamo presenti in Città sia al tennis club del Dopolavoro ferroviario grazie all’amico Sergio Fiorini che alla Darsena Romana grazie alla collaborazione con l’associazione del presidente Nino Testa. Stiamo già al lavoro per studiare delle iniziative insieme sia nelle scuole che, in modo più ampio, sul territorio comunale”.