Bassano in Teverina, domenica la “Visita allo Scavo della Chiesa di Pietra Amara”

0

 

BASSANO IN TEVERINA – Domenica 23 Aprile si svolgerà a Bassano in Teverina la “Visita allo Scavo della Chiesa di Pietra Amara”.

La Camminata che partirà alle ore 9:30 da Piazza della Libertà percorrerà il sentiero naturalistico archeologico Sant’Antonio – Fornace, che si affaccia sulla valle del Tevere, giungendo allo scavo della Chiesa di Pietra Amara.

Durante il percorso i partecipanti saranno accompagnati dalla archeologa dott.ssa Francesca Rizzo e sarà possibile vedere interessanti resti archeologici.

La Chiesa di Pietra Amara è stata oggetto di ripulitura e scavo grazie alla organizzata disponibilità del Gruppo Archeologico Bassanese, associazione che da alcuni anni sta operando per la riscoperta e la valorizzazione del patrimonio storico archeologico locale.

Soddisfazione espressa dalla presidente del Gruppo Archeologi Bassanese Isabella Rosati “mediante questa iniziativa il gruppo archeologico vuole continuare l’opera di valorizzazione del nostro patrimonio storico architettonico . Il percorso naturalistico e la ripulitura della Chiesa di Pietra Amara rappresentano certamente un ambizioso traguardo che ci eravamo prefissati di raggiungere. Non sono certo mancati sforzi da parte di tutti coloro i quali hanno contribuito allo scavo quotidianamente, siano essi volontari del gruppo archeologico o persone di buona volontà e competenza accorse da comuni limitrofi. Li Ringrazio tutti e con loro il Comune di Bassano in Teverina e La Parrocchia Immacolata Concezione per il supporto dimostrato”

“Saluto con entusiasmo questo importante traguardo raggiunto dal Gruppo Archeologico Bassanese, che ringrazio a nome dell’intera comunità locale, dalla sua Presidente Isabella Rosati da tutti gli associati e da quanti anche dai paesi limitrofi hanno prestato il loro lavoro per il raggiungimento di questo fine.”

Dichiara il Sindaco di Bassano in Teverina Alessandro Romoli “ Si tratta di un percorso naturalistico di una bellezza unica” continua il primo cittadino “ unito alla possibilità di apprezzare reperti archeologici di alto valore storico. L’ antica Chiesa di Pietra Amara rappresenta sicuramente l’ultima riscoperta in ordine di tempo che questa associazione ha saputo recuperare e valorizzare; la consegnerà il 23 Aprile alla popolazione di Bassano ed a tutti gli appassionati di archeologia . Ringrazio anche la dott.ssa Rizzo per la professionalità e la disponibilità dimostrata come responsabile dello scavo e con lei la Soprintendenza Archeologa del Lazio e dell’Etruria Meridionale nella persona della dott.ssa Laura D’Erme sempre presente per raccogliere le istanze di questo territorio.

Riscoprire le nostre radici, rispondere alla domanda da dove veniamo percorrendo un sentiero in uno straordinario paesaggio ambientale, ci aiuta a rafforzare il nostro essere comunità. L’amministrazione Comunale continuerà convintamente a supportare dette iniziative tese a valorizzare Bassano in Teverina “.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.