DENUNCIATI DAI CARABINIERI DEL NUCLEO OPERATIVO E RADIOMOBILE DELLA COMPAGNIA DI MONTEFIASCONE, DUE GIOVANI SPACCIATORI DI BOLSENA

I carabinieri del NORM della compagnia di Montefiascone, al termine di una articolata attività investigativa, hanno individuato due giovani di Bolsena di 25 e 21 anni, quali spacciatori di hashish, anche a persone minorenni.

Ciò su cui hanno investigato i carabinieri risale a numerosi episodi di spaccio avvenuti a Bolsena la scorsa estate dal mese di giugno al mese di settembre, dove durante il periodo di vacanze venivano cedute in più occasioni sostanze stupefacenti a minorenni del luogo.

A seguito di richiesta di attenzione da parte di genitori allarmati, e rivolte ai carabinieri, sono iniziate le indagini, al termine delle quali sono stati individuati come spacciatori i due ragazzi ventenni di Bolsena, che sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Viterbo.

Commenta con il tuo account Facebook