Il Flag Lago di Bolsena ha inaugurato la sede operativa nella Città di Bolsena in Piazza Matteotti N.9, alla presenza delle autorità locali, dei Soci e dei Sindaci dei Comuni aderenti al Partenariato.

Il FLAG (Fisheries Local Action Group) Lago di Bolsena è un’associazione riconosciuta dalla Regione Lazio che, attraverso un approccio “dal basso”, promuove lo sviluppo locale di tipo partecipativo mediante azioni condotte da un partenariato costituito da rappresentanti dei settori pubblico, privato e della società civile. Il FLAG nell’occasione ha presentato la propria Strategia di Sviluppo Locale (SSL) che mira a dare risposte concrete alle esigenze del settore della pesca che insiste sul lago di Bolsena.

Gli obiettivi ambiziosi del FLAG presentati dal Presidente Bruna Rossetti hanno come scopo principale quello di creare un’occasione per avviare un processo di sviluppo sostenibile dell’economia locale al fine di consolidare l’economia delle imprese esistenti e dare uno slancio all’avvio di nuove attività incentrate, principalmente, sulla filiera corta e integrata e valorizzando le risorse di un Territorio in modo sostenibile.

Si tratta di un’esperienza di Flag di acque interne unica nel contesto nazionale, una best practice che dovrebbe essere valorizzata e ripetuta. Un successo dovuto tutto alla lungimiranza dei soci fondatori che a settembre 2016 costruirono questo strumento e la sua strategia sul territorio.

Due anni lunghi che non hanno visto ancora decollare appieno la progettualità, che ormai datata necessita di una rivisitazione, affinchè risponda alle attuali esigenze del territorio. Durante la i lavori ricchi di contributi degli amministratori pubblici e privati e della cittadinanza si è proceduto anche alla sottoscrizione di un accordo di collaborazione tra il Flag del Lago di Bolsena ed il Flag Lazio Mare Centro con il chiaro intento di abbattere le logiche campanilistiche e lavorare solo al fine dello sviluppo e valorizzazione di filiere, turismo consapevole, beni culturali e patrimonio artistico, sempre nel rispetto delle esigenze manifestate dal “basso”.

Anche per questo motivo il taglio del nastro di inaugurazione dello sportello di Bolsena che, come quello di Marta, resterà a disposizione della cittadinanza per ricevere le istanze e le idee progettuali, cercando di porsi come strumento intermedio per lo sviluppo del territorio.

www.flaglagodibolsena.it

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email