BOLSENA Proposte culturali, convegni, mostre fotografiche, musica, serate danzanti… questo e molto altro sarà l’ottava edizione del Di Tuscia Un Po’, la mostra mercato dei prodotti tipici di qualità del territorio che si svolgerà a Bolsena dal 23 al 26 agosto.

L’evento, ormai consacrato a livello provinciale e regionale, sarà patrocinato dal Comune di Bolsena e sostenuto da Banca Tema e Lago Vivo.

La ridente cittadina che si affaccia sull’omonimo lago, ospiterà la kermesse dedicata alla valorizzazione dei prodotti tipici locali e della cultura popolare; i borghi e le piazze del centro storico renderanno protagonisti i prodotti del territorio, non solo vitivinicoli e alimentari, ma anche artigianali, nei quattro giorni dedicati alle eccellenze agroalimentari e artigianali locali.

Protagonisti saranno i vini delle più importanti etichette locali, che verranno degustati tramite tracolle e calici presso le antiche cantine situate lungo Corso della Repubblica e lungo Corso Cavour.

O anche lo street food, il più importante della provincia, che proporrà assaggi delle prelibatezze della Tuscia come il pesce di lago, i salumi, i formaggi, gli ortaggi, i legumi e i dolci grazie ai bar, ai ristoranti, alle aziende agricole, ai laboratori alimentari e agli stand presenti sul percorso.

La manifestazione, una delle più importanti della città di Bolsena, registra ogni anno migliaia di visitatori italiani e stranieri e crea un indotto economico consistente per le imprese della città.

Ma il programma proposto dalla fiera sarà ricco anche di eventi culturali con visite guidate presso cooperative e aziende, spettacoli teatrali, presentazioni di libri e concerti.

Tanta cultura e musica dal vivo, e proprio come recita lo slogan, saranno quattro giorni all’insegna del buon vivere e del viaggiare nella Tuscia.
Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email